2° Rovereto-Bressanone

(per passare da una galleria all’altra posizionare il cursore sul quadratino in alto a sx; per vedere le immagini a schermo intero cliccare sul rettangolino in alto a dx; per leggere le descrizioni cliccare sulla singola foto e poi posizionarsi col cursore sulla “i”)

In viaggio verso Bressanone

[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_127-in-viaggio-per-bressanone_0.jpg]330
Il rito della partenza; dopo aver fatto una bella colazione andiamo presso la fontana del paese a riempire le borracce. Fabio e Massimo tre borracce da 750 cc, Manu molto previdente una da 500 cc. Inutile dire che Manu alle 11 di mattina ha già finito le scorte e deve attingere alle riserve altrui!!!
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_128-in-viaggio-per-bressanone_0.jpg]190
Navigatori pronti, borse caricate, tracciatore acceso e posizionato, caschi allacciati… non resta che mettere il cu…. sedere sui sellini
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_129-in-viaggio-per-bressanone_0.jpg]180
Sempre l’Adige, uno dei tanti attraversamenti di questi due giorni
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_130-in-viaggio-per-bressanone_0.jpg]160
L’aspetto è molto fresco… sarà perché siamo appena partiti?
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_131-in-viaggio-per-bressanone_0.jpg]140
Il nostro “amico” Bostik, in omaggio al celebre collante. Durante la nostra pausa di dieci minuti ci ha raccontato più balle di un politico medio in campagna elettorale. Ci ha raccontato di sue imprese ciclistiche che farebbero impallidire Coppi e Bartali… Con una mossa strategica riusciamo a liberarcene ed evitare che si aggreghi al nostro gruppetto come voleva fare.
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_133-in-viaggio-per-bressanone_0.jpg]120
Più si sale verso nord, più la pista ciclabile diventa godibile
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_133a-in-viaggio-per-bressanone.jpg]150
Proiettati verso le montagne, domani ci aspetta il Brennero
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_133b-in-viaggio-per-bressanone.jpg]190
Dal punto di vista ciclistico questo tratto è stato uno dei più piacevoli di tutto il viaggio. Totalmente lontani dal traffico e immersi nella natura. Prati, viti e meli a perdifiato
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_134-in-viaggio-per-bressanone.jpg]150
Altra immagine della ciclabile sempre asfaltata fino a Bressanone
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_135-in-viaggio-per-bressanone.jpg]150
Massimo in un tentativo di fuga ?!
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_136-in-viaggio-per-bressanone.jpg]150
Uno stretto nastro d’asfalto, l’Adige, il verde, le montagne
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_137-in-viaggio-per-bressanone.jpg]130
Pausa per rifocillarsi. Qualcuno inizia a sentire la prima fatica nonostante cerchi di mascherarlo nella foto
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_138-in-viaggio-per-bressanone.jpg]140
L’Adige, compagno assiduo anche oggi, sempre più impetuoso mano a mano che si sale
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_139-in-viaggio-per-bressanone-il-nostro-logo.jpg]140
Qualcuno ha disegnato tre motocicli su questi piloni per onorarci al nostro passaggio. Il monociclo era il logo che avevamo scelto inizialmente per il nostro sito
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_140-in-viaggio-per-bressanone-la-pioggia.jpg]140
Ahi ahi la tanto temuta pioggia fa la comparsa nei pressi di Bressanone, ma non ci spaventa affatto perchè siamo attrezzatissimi
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/il-viaggio-verso-bressanone/thumbs/thumbs_141-in-viaggio-per-bressanone-la-pioggia.jpg]150
Via giù in discesa a ruota libera che il paese ormai è vicinissimo. La pioggia ci accompagnerà per questa mezz’ora e poi non la incontreremo più per tutto il resto del viaggio. Davvero una grande fortuna!

Bressanone

[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_142-bressanone.jpg]60
Arrivo all’ostello di Bressanone. Anche la seconda è andata! Più che un ostello sembra un albergo, davvero consigliassimo!
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_142a-bressanone.jpg]50
A passeggio per il paese in cerca dei posti selezionati per mangiare qualcosa
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_142b-bressanone.jpg]50
Eccolo, trovato! E’ il Cafe am Gries, assolutamente consigliato con un banco dolci da non temere paragoni con i migliori Cafè di Vienna
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_143-bressanone.jpg]80
Beh in qualche modo bisogna reintegrare gli zuccheri, o no?
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_144-bressanone.jpg]60
La bella Piazza del Duomo con la fontana
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_145-bressanone.jpg]70
Un lato di Piazza del Duomo
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_146-bressanone.jpg]60
La bella cattedrale di Bressanone della metà del X secolo. La prima costruzione fu in stile ottoniano. L’edificio in origine romanico dispone di una porta gotica, venne poi, però, reso completamente barocco. Ricostruita in stile romanico dopo l’incendio del 1174 con navate, cripta, tre absidi e due campanili sulla facciata. Riedificata in forma barocca dal 1745 al 1754. Torri campanarie del XII secolo.
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_147-bressanone.jpg]70
Il chiostro del Duomo risalente al X secolo, rifacimento romanico della fine XII secolo, volte gotiche del XIV secolo. Famosi affreschi (XIV-XV secolo) e monumenti sepolcrali di vescovi e canonici. Luogo di preghiera e di sepoltura del clero del duomo. Celebre architettura romanica con volte a crociera del XIV secolo, che testimonia in un unico ambiente l’evoluzione dell’arte medievale. Monumento artistico di eccezionale importanza.
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_148-bressanone.jpg]50
Altra immagine del chiostro, assolutamente da visitare
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_149-bressanone.jpg]50
A spasso per Bressanone, nei vicoli intorno alla piazza centrale
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_150-bressanone.jpg]50
il quartiere Via Portici Minori e Via Portici Maggiori, così chiamati per i portici quattrocenteschi che qui si possono ammirare
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_151-bressanone.jpg]50
Caratteristici i negozi e soprattutto le medievali case merlate di via Portici Maggiori
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_152-bressanone.jpg]50
Il palazzo vescovile, con museo diocesano e presepi, fortificato nella metà del 1200 che presenta due facciate decorate da splendide logge rinascimentali, e le facciate restanti in un superbo stile barocco. All’interno si cela un importante museo di ben 70 sale, che nel periodo natalizio diventa sede della mostra di presepi. Inoltre, affascinante è il Giardino dei Signori: un bellissimo giardino floreale, custodito entro quattro mura, che nella stagione calda fiorisce di colori e profumi e ospita al centro una statua bronzea recentemente restaurata.
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_153-bressanone.jpg]40
Colonna millenaria: al lato della Piazza del Duomo, una grande colonna marmorea eretta in occasione dei festeggiamenti per i primi mille anni della città vescovile. Sulla cima è rappresentato l’agnello, simbolo della città, mentre alla base si trova il vescovo Zaccaria, oltre alle incisioni di alcuni avvenimenti storici rilevanti.
[img src=http://www.theworldonwheels.net/wp-content/flagallery/bressanone/thumbs/thumbs_154-bressanone.jpg]50
Per concludere al meglio la giornata siamo a cena con il nostro amico Helmut (di Ethical Banking) che non ha voluto mancare di venirci a salutare (e molto apprezzato, di offrirci la cena al Kutscherhof!)